News

Sportello FinTech – Studio Simbula

  • October 3rd, 2021
  • Massimo
  • Commenti disabilitati su Sportello FinTech – Studio Simbula

Studio Legale Simbula, al fine di offrire un immediato supporto e assistenza ad imprese e professionisti per la predisposizione della documentazione per partecipare alla Sandbox e/o al Fintech Hub Milano, ha aperto uno sportello dedicato.

Per una più ordinata gestione delle pratiche, sono state aperte due caselle dedicate:

  • finhub@studiolegalesimbula.com per i progetti relativi al Fintech Hub
  • sandbox@studiolegalesimbula.com per i progetti relativi alla Sandbox regolamentare

Dello sportello fintech presso lo Studio, faranno parte, oltre che l’Avv. Massimo Simbula, gli Avvocati Andrea Cocco e Massimo Caredda.

Lo Studio, inoltre collabora con primari studio di consulenza e ingegneri informatici al fine di poter garantire supporto a 360 gradi in materie che richiedono competenze specialistiche di settore.

In particolare, per quanto riguarda gli aspetti informatici e FinTech, lo Studio collabora attivamente con l’Ingegnere Informatico Davide Carboni (Intel, Sardegna Ricerche, CRS4), già Blockchain Architect, CTO e Product Manager in diverse startup e istituti di pagamento.

Per gli aspetti economici legati alla scalabilità dei modelli finanziari, attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie, lo Studio si avvale della preziosa collaborazione di Francesco Piras, con oltre 20 anni di esperienza nel mondo tech, imprenditore in ambito crypto sin dal 2014, co-fondatore di BrightNode azienda svizzera specializzata in consulenza e servizi blockchain.

Inoltre lo Studio ha attivato una stabile collaborazione con la società LEAN MVP per sviluppare strategie di prodotto, siti web e applicazioni mobile.

Si ricorda che la presentazione delle domande al Fintech Hub e alla Sandbox regolamentare, è gratuita.

Come noto, a seguito dell’entrata in vigore del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 30 aprile 2021, n. 100 che disciplina le modalità di svolgimento della sperimentazione in Italia di attività di tecno-finanza (FinTech), Banca d’Italia, Consob e IVASS hanno stabilito che la prima finestra temporale per la presentazione delle richieste di ammissione alla sandbox regolamentare sarà aperta dal 15 novembre 2021 al 15 gennaio 2022.

La sandbox regolamentare è un ambiente controllato dove intermediari vigilati e operatori del settore FinTech possono testareper un periodo di tempo limitatoprodotti e servizi tecnologicamente innovativi nel settore bancario, finanziario e assicurativo. La sperimentazione avverrà in costante dialogo con le autorità di vigilanza (Banca d’Italia, CONSOB e IVASS), potendo eventualmente beneficiare di un regime semplificato transitorio.

Parallelamente Banca d’Italia ha aperto ufficialmente il FinTech Milano Hub, con la possibilità di presentare i progetti innovativi FinTech dal 27 settembre al 29 ottobre 2021

Il “Fintech Hub” è l’area dell’Hub di Milano dedicata alle imprese che offrono soluzioni digitali per innovare i servizi finanziari, bancari e assicurativi facendo leva su nuove tecnologie e nuovi approcci.

Le due dimensioni Valore e Realizzabilità verranno considerate in uguale misura e verranno valutati per, la dimensione del Valore, i criteri della rilevanza per il sistema e scalabilità; della completezza; della sostenibilità e del contenuto innovativo. Per la dimensione della Realizzabilità si farà riferimento ai criteri della fattibilità, della misurabilità e della sicurezza.