Contamination Lab – Università di Cagliari

Da alcuni anni a Cagliari si sta sperimentando un progetto denominato “Contamination Lab“, grazie alla sinergia e collaborazione tra Università, incubatori di imprese innovative e professionisti nel settore dell’ITC.

Il lavoro portato avanti dall’Università di Cagliari e dall’incubatore The Net Value è estremamente interessante e consente agli studenti universitari provenienti da diverse facoltà, di confrontarsi con realtà innovative e progetti imprenditoriali di particolare complessità.

Il CLab è, in particolare, il luogo di contaminazione tra studenti di discipline diverse; ha lo scopo di promuovere la cultura dell’imprenditorialità, dell’innovazione e del fare, l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento. E’ finalizzato a esporre gli studenti a un ambiente stimolante per lo sviluppo di progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale.

Durante l’esperienza presso il CLab Cagliari, studenti provenienti da diversi ambiti disciplinari lavorano insieme, organizzati in gruppi, a progetti comuni, acquisendo strumenti e capacità progettuali, organizzative e di comunicazione trasversali.

Il CLab Cagliari intende sviluppare competenze utili a:
– integrare conoscenza manageriale e scientifica,
– sviluppare capacità di problem solving e gestionali, legate soprattutto al lavoro in team,
– analizzare le opportunità imprenditoriali legate a specifiche conoscenze scientifiche e tecnologiche,
– acquisire competenze relazionali e utilizzare strumenti innovativi per la presentazione delle idee.

Il programma di formazione non richiede competenze specifiche ed è compatibile con qualsiasi tipo di formazione pregressa. Durante il percorso, ciascun gruppo sarà affiancato da un mentor esperto in start up innovative.

Gli iscritti al Contamination Lab hanno accesso a strutture e servizi dedicati:
– l’aula 106 della Città Universitaria di Monserrato, dedicata al coworking nel Contamination Lab.
– postazioni dedicate presso le biblioteche dei diversi poli scientifici.
– prestito interbibliotecario e accesso a risorse bibliotecarie digitali.
– accesso alla rete informativa tramite la Direzione reti e servizi informatici.
– networking organizzato anche su sollecitazione dei partecipanti; organizzazione e partecipazione a eventi; iniziative di visibilità per i team.

L’accesso alle strutture e ai servizi è possibile per tutto il semestre del Contamination Lab Cagliari.

Cliccando qui è possibile accedere al regolamento disponibile nel sito dedicato.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito clab.unica.it

Il 9 gennaio 2015, ore 14.00, darò il mio contributo professionale al Clab con una Breve presentazione relativa agli aspetti legali connessi al mondo delle startup innovative.