Airbnb assume un nuovo Legal General Counsel

Airbnb Inc. corre ai ripari alla luce delle problematiche legali che possono interessare il suo servizio anche in considerazione della sempre più rapida espansione della società americana in tutto il mondo.

Rob Chesnut, già legal di EBay, è il nuovo General Counsel di Airbnb e si dovrà occupare sin da subito di una serie di questioni legali connesse alle modalità di erogazione del servizio, alle lamentele dei clienti e dei proprietari delle case, e – non ultimo – alle intricate questioni fiscali e amministrative che variano da paese a paese in relazione alla normativa applicabile all’affitto di abitazioni per uso abitativo.

Le questioni legali, in origine sottovalutate da molte aziende anche in considerazione di diverse sentenze a loro favore nell’ambito della cosiddetta “Internet Intermediary Liability”, stanno ora impattando negativamente sul modello di business di alcune di queste.

Si veda ad esempio il caso Uber (nell’ambito delle autorizzazioni richieste per chi svolge servizio di trasporto urbano) o di Google (nell’ambito delle questioni legate alla Privacy alla luce delle recenti sentenze francesi).

Tra queste, naturalmente rientra anche Airbnb. Che responsabilità ha infatti la piattaforma Californiana in relazione al rapporto di affitto tra proprietari di abitazioni e utenti?

A quali obblighi amministrativi deve adempiere la piattaforma in relazione al paese in cui va ad operare?

Ci sono implicazioni fiscali connesse al servizio?

E’ sufficiente inserire nelle condizioni generali di servizio la totale assenza di responsabilità del provider e a quanto serve il tentativo di composizione amichevole delle controversie gestito direttamente da Airbnb?

Quali sono gli obblighi assicurativi del Provider e quali gli adempimenti in tema di Privacy?

Ogni qual volta si crea un nuovo business model disruptive, tale da modificare uno Status Quo, si possono facilmente determinare conflitti con le normative di settore applicabili a tale business model poiché pre-esistenti e radicate nel tempo” ha dichiarato Chesnut.

Chesnut, oltre che con EBay, è stato consulente anche di Uber e RelayRides Inc. e Airbnb potrà sicuramente trarre beneficio dall’esperienza del nuovo legale al fine di affrontare al meglio le varie sfide legali che la attendono.