A Cagliari l’Osservatorio Nazionale sui Cybercrimes

Il 12 giugno 2014 il Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile, ha inaugurato a Cagliari l’Osservatorio Nazionale di Cybercrime in collaborazione con lFOS – Master in Criminologia. Studio Legale Simbula e’ lieto di essere referente legale dell’Osservatorio Nazionale e sopratutto che il Ministero abbia scelto – grazie al lavoro del Dott. Luca Pisano e della Dott.ssa Valeria Cadau – Cagliari quale sede nazionale dell’Osservatorio. Internet, Applicazioni per dispositivi mobili, Social Network sono una grande opportunità e risorsa per tutti. Una grande attenzione per i bambini e i minorenni in genere all’utilizzo di questi strumenti potrà giovare all’intero ecosistema. L’Osservatorio nazionale è a disposizione di tutti coloro che intendono approfondire la tematica relativa ai Cybercrimes e in particolare al Cyberbullismo nonche’ a segnalare fenomeni di Cyberbullismo, Flames, Sexting etc. che possano essere potenzialmente rischiosi per i minori coinvolti. L’osservatorio non svolge funzioni di polizia postale ma supporta gli utenti nelle tematiche di cui sopra anche al fine di valutare l’opportunità di azioni legali o denunce agli organi competenti nonché di formare genitori, docenti, operatori socio-sanitari, studenti, in relazione alle citate tematiche.

Qui di seguito i contatti:

OSSERVATORIO NAZIONALE CYBERCRIME
Consulenza per docenti, genitori, studenti e operatori socio sanitari

CALL CENTER:
070.654382 (Martedì e Venerdì: 15.00-18.00)
Via Sassari 3 . Cagliari (presso CGM Sardegna – Ministero della Giustizia)

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE
Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali
Ministero della Giustizia
Centro per la Giustizia Minorile Sardegna
Ministero della Giustizia

IFOS – Master in Criminologia